Ratatouille, l’avventura completamente folle di Rémy – Attrazione di Disneyland

Edificio dell'attrazione Ratatouille

Durante la mia visita a Disneyland Paris, il mio tour dei territori si è concluso con l’attrazione ispirata al mio film Disney preferito, Ratatouille, Rémy’s Totally Crazy Adventure. Poiché ho adorato questo film, sono stata felice di riviverlo nella cucina di Gusteau.

Ratatouille, l’avventura totalmente folle di Rémy ha aperto i battenti di recente a Disneyland Paris. Da allora, non ha avuto altro che successo. O almeno così dicono. Così l’ho testato. Ci sono stato in alta stagione e bisognava aspettare a lungo per entrare. Ma ne vale la pena, con tutto il divertimento che vi aspetta. Se volete provarla, questa attrazione si trova al Walt Disney Studio, all’estremità del Toon Studio tra Toy Story Playland e Crush’s Coaster.

L'attrazione Ratatouille nel Walt Disney Studio

Un’attrazione dal concetto innovativo

Ratatouille, l’avventura totalmente folle di Rémy è una nuovissima attrazione di Disney Studio. È straordinaria, essendo il tipo del “lato oscuro”. Per farvi entrare nell’ottica dei diversi scenari, ecco come funziona:

Tutti i partecipanti sono dotati di occhiali 3D. Appena entrati, ci troviamo di notte sul tetto di Les Parisiens. Siamo accolti dall’insegna del ristorante Gusteau, che si anima regolarmente. All’interno, veicoli a forma di ratto, i Ratmobiles, sono pronti a portarvi all’inseguimento. A differenza di altre attrazioni di questo tipo presenti nel parco, i veicoli non scorrono su rotaie. Si muovono liberamente a caso su un pavimento liscio. Le Ratmobiles viaggiano in gruppi di tre, ognuno dei quali segue un percorso leggermente diverso. In questo modo, se si rigioca più volte, non si avrà l’impressione di rivivere le stesse scene.

Un inseguimento frenetico in una cucina gigantesca

La nostra avventura è iniziata quando siamo saliti sulla Ratmobile e abbiamo attraversato la cucina del ristorante dove lavora l’inseparabile alleato di Rémy, Linguini. Tuttavia, come nel film, nulla va secondo i piani. Saremo braccati dall’irascibile capo Skinner. In questo modo veniamo involontariamente buttati fuori dalla cucina dove vengono lanciati oggetti, cibi vari e dolci. Linguini fa un ultimo tentativo di salvarci aprendo la dispensa per nasconderci, ma una volta dentro ci aspetta una sorpresa. Chiaramente, probabilmente non eravamo gli unici strani da queste parti. Tra le varie pietanze, abbiamo visto lampeggiare gli occhietti e sentito scricchiolare i denti. A questo punto ci ritroviamo in cucina, dove Linguini cerca invano di nascondere allo chef Skinner i roditori che fuoriescono ovunque. Per salvarci, ci rivela un buco per topi che ci condurrà direttamente nelle pareti del ristorante. La nostra avventura si conclude nella cucina di Ratatouille di Rémy. Lì, Rémy e la sua brigata di roditori preparano il famoso piatto che ha fatto la sua fama. Veniamo quindi rimandati al piano superiore al Bistrot di Rémy. Mentre vi serve, ringrazia voi e tutti i partecipanti per essere venuti. Vuoi giocare? È una buona idea che deve essere messa in pratica. Ci vediamo nella bassa stagione e dacci il piacere di leggerti ancora!